Sicilia Bedda – La Villa Comunale e l’Isola Bella di Taormina

Taormina è molto di più della vista da cartolina che offre il suo teatro: oltre alla sua millenaria storia antica, offre angoli inaspettati e nascosti, da scoprire inoltrandosi nelle viuzze laterali del suo principale Corso Umberto, pieno di boutiques di alta moda e gioiellerie esclusive, paradiso di facoltosi stranieri americani, russi, arabi, cinesi…

Proseguendo nella nostra perlustrazione artistico culturale, senz’altro da non perdere sono i giardini pubblici, chiamati in Sicilia Villa Comunale, ricchi di piante esotiche e torrette dallo stile eclettico, volute dall’originaria proprietaria, Miss Florence Treveylan, nobildonna britannica, imparentata con la regina Vittoria, che dovette trasferirsi a Taormina per sfuggire ad uno scandalo di corte che la diceva amante del futuro re Edoardo VII, già sposato e figlio della sovrana.

La Villa Comunale di Taormina

Filantropa piena di interessi, tra i quali l’ornitologia, il giardinaggio, il ricamo e la pittura, si accasò con il medico e sindaco della città Salvatore Cacciola, ed è ancora ricordata per il suo fervente impegno nel mantenere la qualità dell’ambiente e delle risorse naturali, nel preservare la biodiversità degli ecosistemi ad essi legati.

Fu sempre lei a trasformare quello che in origine era uno scarno scoglio privo di vegetazione, in quella che oggi si può considerare una delle chicche di Taormina: l’Isola Bella, luogo incantato di sentieri lussureggianti e che passando di mano in mano diventò in seguito residenza stabile dei Bosurgi, che ospitarono negli anni 60 personaggi del Jet Set del calibro di Rockfeller, Onassis, Elizabeth Taylor…, alimentando ancor di più la fama di Taormina come meta turistica esclusiva.

L’Isola Bella di Taormina

Le sue spiagge sassose e un po’ scomode, incastonate tra il Capo Taormina e il Capo Sant’Andrea, sono raggiungibili solo per mare o tramite una lunga e abbastanza ripida scalinata; eppure miriadi di bagnanti non si lasciano scoraggiare dalla inevitabile faticosa risalita, pur di godersi il sole circondati da un simile incanto e fare il bagno nelle sue acque cristalline.

Le spiagge dell’Isola Bella di Taormina

L’isola bella é ora pubblica e visitabile, dato che fu acquistata all’asta dalla Regione Siciliana nel 1990 e dal 1998 è riserva naturale e paesaggistica, la cui tutela è affidata all’istituito Parco Archeologico di Naxos.

Si pratica anche snorkeling e immersione subacquea, grazie alla presenza di scuole direttamente sul posto.

L’Isola Bella di Taormina

Consiglio vivamente una gita in barca, tra quelle offerte anche partendo dalle spiagge limitrofe dai numerosi barcaioli che reclamizzano il tour richiamando i turisti soffiando nelle grandi conchiglie con suoni particolarissimi e grida che nominano la vicina Grotta Azzurra, per la similitudine con quella di Capri. La vista della costa dal mare è sorprendente anche per le numerose ville nascoste negli anfratti e inosservabili dalla strada statale.

Molti i lidi presenti e la possibilità di mangiare a riva in ottimi ristoranti come Pizzichella o l’esclusivo ristorante del La Plage Resort:
http://www.pizzichella.it/
http://www.google.com/search?client=ubuntu&channel=fs&q=ristorante+la+plage+taormina&ie=utf-8&oe=utf-8


Ciao, mi chiamo Chiara Rozzi. Sono nata a Milano, cresciuta al lago di Garda a Salò dove mi sono trasferita all’età di 7 anni. Dal 1987 opero nel turismo come accompagnatrice e poi come guida autorizzata. Vivo a Taormina in Sicilia dal 1989.
Sito web: www.taormina-touristservice.com
Indirizzo email: chiara.rozzi@gmail.com 
Tripadvisor: https://www.tripadvisor.com/Attraction_Review-g187892-d2339490-Reviews-Taormina_Tourist_Service_Tours-Taormina_Province_of_Messina_Sicily.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...