Il Light festival di Amsterdam al via il primo dicembre

Siamo a dicembre e, come ogni anno, Amsterdam accenderà sue luci più belle.

Parte infatti il primo dicembre 2022 il Light Festival, l’evento giunto alla sua undicesima edizione che si svolgerà nella capitale dei Paesi Bassi fino al 22 gennaio 2023.

Per chi si trovasse in questo periodo ad Amsterdam qualcosa di veramente spettacolare ed incredibile. E soprattutto imperdibile.

Ma di che si tratta? È come dice la parola stessa un vero e proprio festival delle luci. La città viene costellata da opere d’arte composte appunto da illuminazioni.

A cimentarsi in queste ambiziose creazioni 20 artisti di tutto il mondo che daranno spazio alla loro fantasia ispirandosi però sempre a un argomento scelto dall’organizzazione. Quest’anno il tema è “Immagine Beyond”. E potete starne sicuri, se ne vedranno delle belle. Guardate per esempio questa accattivante creazione dello scorso anno. Su uno dei canali di Amsterdam delle farfalle colorate che all’arrivare dell’imbrunire accendono le loro ali.

In generale si tratta di opere che fanno pensare e vogliono fare riflettere. Il tema infatti è ampiamente interpretabile. La lista degli artisti e dei nomi delle loro opere è ancora segreta ma si può scommettere fin da ora che le composizioni di questo anno saranno influenzate dagli ultimi avvenimenti internazionali.

Le installazioni del Light festival si troveranno soprattutto sui principali e più belli canali della città, quelli che formano la leggendaria cintura dei canali, ovvero i tre corsi d’acqua che girano a semicerchio intorno alla stazione centrale e che sono oggi patrimonio dell’Unesco.

Il festival sarà godibile in due modalità. Dall’acqua, salendo su uno dei tanti battelli in giro per la città, e anche a piedi, seguendo una mappa scaricabile messa a disposizione del festival.

Il Light festival di Amsterdam si svolgerà ogni giorno a partire dalle 17.00 fino alle 23.00. Ad eccezione del 31 dicembre, la sera di Capodanno, quando le lucine si spegneranno alle 20.00.


Vorresti organizzare un viaggio in queste zone? Clicca qui e compila il form: troveremo per te la giusta Guida turistica, escursionistica o esperienziale che possa accompagnarti alla scoperta del territorio!


Ciao, sono Gaia Guglielmucci e faccio la guida in uno dei posti più interessanti e belli al mondo: Amsterdam. Mi sono trasferita in questa città 15 anni fa, me ne sono innamorata e ho deciso che farla conoscere ed amare agli altri sarebbe diventata la mia professione.
Dopo uno specifico corso di studi sono diventata guida professionista nei Paesi Bassi. Ed infatti non c’é solo Amsterdam ma tantissimi altri luoghi incantevoli da visitare in tutto il Paese: LÁja, Rotterdam, Delft, solo per citarne alcuni. Per non parlare degli splendidi mulini a vento e dei campi di fiori che in primavera colorano e profumano tutto il paese. Con una passione da sempre per l’arte, mi sono anche specializzata come guida museale: da Rembrand a Van Gogh esiste in Olanda uno sterminato patrimonio artistico.
Mamma di due bambini italo-olandesi, mi sono a mia volta ‘olandesizzata’ entrando a pieno nella cultura del luogo. Infatti, durante i miei tour, amo non solo parlare dei luoghi che visito ma anche raccontare usi e costumi di questo straordinario e particolare popolo.

Rispondi